LIBRI DA REGALARE PER LA FESTA DELLA MAMMA

Hélène-Delforge-Quentin-Gréban-Mamma
Hélène-Delforge-Quentin-Gréban-Mamma
Illustrazione di Quentin Gréban tratta da “Mamma”, di Helène Delforge, Terre di Mezzo, 2018.

 

Domenica 8 maggio sarà la festa della mamma. Se cercate dei libri da regalare a qualche meravigliosa mamma per festeggiarla, ecco la nostra selezione di libri dolcissimi che ogni mamma non potrà che apprezzare.

I libri che parlano delle mamme offrono la possibilità di condividere momenti di coccole e di un’intimità così speciale capace di rafforzare quel legame di relazione e cura che s’instaura tra madri e bambini fin prima della nascita.
Un legame fatto da tanti piccoli gesti ed attenzioni che passano anche attraverso la voce che narra. Le storie narrate ad alta voce ai bambini permettono di crescere in un ambiente emotivo stabile e sicuro.

La voce della mamma è proprio quella che vorremmo leggesse queste storie che vi consigliamo per celebrare tutte le mamme del mondo.

Vi ricordiamo che tutti i libri in elenco sono disponibili in libreria e sul nostro negozio online.
E per una coccola in più, richiedeteci il pacchetto speciale!

Pacchetto regalo per la festa della mamma

 

La nostra selezione di libri da regalare per la festa della mamma:
E tanti altri consigli di lettura! Clicca qui per la sezione “Festa della mamma”

 

libri da regalare per la festa della mamma

UN VIAGGIO NEL MONDO DELLA DISTOPIA PER GIOVANI ADULTI

libri distopici per ragazzi
libri distopici per ragazzi

Il genere distopico si è guadagnato, negli ultimi anni, un ruolo di grande rilievo nel panorama della letteratura per giovani adulti: i romanzi distopici – solitamente ambientati in un futuro prossimo – analizzano, con grande intelligenza e precisione, le paure e le illusioni della contemporaneità, portando all’estremo situazioni che già ammorbano il presente e mostrando, con ferocia al lettore, i lati più oscuri e inquietanti di un possibile futuro.

Il termine distopia implica, infatti, una “mancata utopia” ed è la rappresentazione di una realtà immaginaria del futuro, ma verosimile e prevedibile sulla base di tendenze del presente, in cui viene presagito un avvenire spaventoso, caratterizzato da situazioni sociali o politiche opprimenti, spesso in conseguenza di condizioni ambientali o tecnologiche pericolose, che sono state portate al loro limite estremo.

Da Orwell a Huxley, da Bradbury a Golding sono molteplici gli autori che nel Novecento si sono dedicati a questo particolare genere letterario, utilizzandolo sopratutto come mezzo per contestare la realtà.

La critica ai governi assolutisti, l’inquinamento, il mondo ipertecnologico e la società della bellezza sono, attualmente, alcuni dei temi cardine del distopico contemporaneo per ragazzi.

Ecco una selezione di proposte per avvicinarsi a questo genere estremamente affascinante.

Berlin di Fabio Geda e Marco Magnone (Mondadori)

La saga per ragazzi di genere ucronico post-apocalittico Berlin è ambientata nella Berlino degli anni Settanta: da tre anni un misterioso virus ha ucciso tutti gli adulti e ha lasciato i ragazzi divisi in bande rivali a contendersi la città. Gli unici superstiti sono adolescenti e bambini, sono divisi in cinque gruppi e occupano, come base, diversi luoghi della città: Zoo, Gropiusstadt, Tegel, Reichstag, Havel. I protagonisti del racconto sono Jakob Geyer, Christa Hartmann, Bernd Sommer, Sven, Nora, Britta Lehmann e sono impegnati ogni giorno nella lotta per la sopravvivenza, sapendo, comunque, che dopo i sedici anni anche loro saranno destinati a morire. La vita in queste tribù è dura e primitiva, ma i conflitti si risolvono grazie al gioco di squadra, alla coesione e alla solidarietà tra ragazzi. Il testo è caratterizzato da diversi flashback che raccontano la vita prima del virus, il ritmo del racconto è dinamico e offre diversi colpi di scena che tengono alta l’attenzione del lettore capitolo dopo capitolo. Questa serie di romanzi è ispirata a Il signore della mosche di William Golding.
I primi tre volumi sono: I fuochi di Tegel, L’alba di Alexanderplatz e La battaglia di Gropius.

The Giver di Lois Lowry (Mondadori)

The Giver è primo capitolo della quadrilogia di Lois Lowry composta da La rivincitaIl messaggero e Il figlio.  La narrazione è ambientata in una società organizzata, pacifica ed equilibrata, in cui nessuno decide il proprio consorte, la casa, la famiglia né il lavoro, e dove non si conoscono i colori, i piaceri, l’amore, le incertezze o i rischi. Il primo capitolo della serie racconta l’anno più importante importante della vita di Jonas: l’anno della “Cerimonia dei Dodici”, in cui a ciascun dodicenne viene assegnato il lavoro che svolgerà per il resto della vita. Jonas viene insignito del compito di custodire le Memorie dell’Umanità. Egli dovrà ricevere le memorie dal “Donatore”, provando sulla propria pelle un terribile e misterioso dolore, sensazioni che nessun altro membro della comunità potrà mai conoscere. Scoprirà così che la conoscenza è il motore della ribellione. Il romanzo ha vinto la Medaglia Newbery nel 1994 ed è considerato un capolavoro della letteratura distopica per ragazzi. Da questo libro è tratto l’omonimo film.

Hunger Games di Suzanne Collins (Mondadori)

Hunger Games è una serie di quattro romanzi di fantascienza distopica per ragazzi scritta da Suzanne Collins. La trilogia originale comprende: Hunger Games, La ragazza di fuoco e Il canto della rivolta, mentre nel 2020 è stato pubblicato il prequel Ballata dell’usignolo e del serpente. La vicenda degli Hunger Games si svolge in un futuro post apocalittico nel fittizio stato di Panem. La capitale, Capitol City, si trova sulle Montagne Rocciose e tutto intorno si trovano i dodici Distretti. Capitol City è una città ricca e moderna, mentre i Distretti si trovano a vari stadi di povertà. Come punizione per la ribellione avvenuta molti anni prima delle vicende narrate nel libro, in cui il tredicesimo Distretto sarebbe stato annientato, ogni anno un ragazzo e una ragazza di ciascuno dei dodici Distretti rimanenti vengono estratti a sorte per partecipare agli Hunger Games. Si tratta di un evento televisivo, in cui i partecipanti, chiamati “tributi”, devono combattere in un’arena, uccidendosi a vicenda. Chi vince viene ricompensato con denaro, cibo ed altre provviste, per sé e per il Distretto.  Lo scopo degli Hunger Games è di divertire gli spettatori di Capitol City e, allo stesso tempo, ricordare ai Distretti il potere della capitale. Katniss Everdeen, la narratrice delle vicende e protagonista del racconto, abita nel Distretto 12, in cui la gente muore di fame e si offre volontaria come Tributo al posto della sorellina Primrose. Ha inizio così un’avventura mozzafiato e ricca di colpi di scena, che ha fatto appassionato milioni di ragazze e ragazzi in tutto il mondo. Da questi libri è stata tratta l’omonima serie di film.

Divergent di Veronica Roth (De Agostini)

Divergent è un romanzo di fantascienza per ragazzi del 2011 di Veronica Roth, primo capitolo dell’omonima trilogia. Il romanzo è una distopia per ragazzi ambientata in un futuro non specificato in cui gli esseri umani hanno posto fine alle guerre dividendosi autonomamente in fazioni e svolgendo ognuno il mestiere più consono alle proprie naturali inclinazioni. Le caratteristiche sono le seguenti: la sapienza per gli Eruditi, il coraggio per gli Intrepidi, l’amicizia per i Pacifici, l’altruismo per gli Abneganti e l’onestà per i Candidi. Beatrice, la protagonista, è una Divergente che – non sopportando più le rigide regole degli Abneganti – sceglie di unirsi agli Intrepidi: l’addestramento però si rivela duro e violento, e i posti disponibili per entrare a far parte della nuova fazione bastano solo per la metà dei candidati. Come se non bastasse, Quattro, il suo tenebroso e protettivo istruttore, inizia ad avere dei sospetti sulla sua Divergenza. Un romanzo avventuroso, accattivante e energico. Da questo libro è tratto l’omonimo film.

Maze Runner di James Dahhner (Fanucci)

Maze Runner è una serie di romanzi di fantascienza per ragazzi dello scrittore statunitense James Dashner, composta dai libri Il labirintoLa fuga La rivelazione (2011), più due prequel, La mutazione (2012) e Il codice (2016). La serie, rivelando dettagli in ordine non cronologico, racconta come il mondo sia stato devastato da una serie di Eruzioni Solari che hanno portato l’epidemia di una grave malattia contagiosa, l’Eruzione, che porta alla totale follia e morte di chi ne è infetto. Quando Thomas – il protagonista del racconto – si risveglia, le porte dell’ascensore in cui si trova si aprono su un mondo che non conosce. Con lui ci sono altri ragazzi, tutti nelle sue stesse condizioni, che gli danno il benvenuto nella Radura, un ampio spazio delimitato da invalicabili mura. L’unica certezza dei ragazzi è che ogni mattina le porte di pietra del gigantesco Labirinto che li circonda vengono aperte, per poi richiudersi di notte. Ben presto il gruppo elabora l’organizzazione di una società in cui vigono rigorose regole per mantenere l’ordine, e ogni trenta giorni qualcuno si aggiunge a loro dopo essersi risvegliato nell’ascensore. Il mistero si infittisce quando arriva una ragazza che porta con sé un messaggio che non lascia alternative se non la fuga. Ma il Labirinto è un’inespugnabile trappola mortale. Da questo libro è tratto l’omonimo film.

La leggenda di Scarlett e Browne. Vivi secondo le regole o da fuorilegge muori di Jonathan Stroud (Mondadori)

In un’Inghilterra colpita da disastrose catastrofi che hanno condotto al collasso della civiltà, Londra è diventata una laguna e la gente vive all’interno di isolate roccaforti. Solo pochi fuorilegge hanno il coraggio di sfidare l’ignoto nelle inospitali Terre Selvagge; tra loro c’è la giovane Scarlett McCain. Rapinatrice dal grilletto facile e dal carattere fiero e indipendente, che la spiccata tendenza a cacciarsi in grossi guai. Dopo aver messo a segno una rocambolesca rapina, durante la fuga si imbatte nei rottami di un autobus e nell’unico superstite di un tragico incidente stradale, Albert Browne, un ragazzo apparentemente inoffensivo ma dal passato misterioso e in possesso di poteri oscuri e pericolosi. Scarlett lo accompagnerà nel suo viaggio verso le Isole Libere, attraversando con lui territori popolati dai Contaminati. Insieme dovranno vedersela con uomini spietati che daranno loro la caccia. Questo romanzo distopico, della grande penna di Stroud, è avventuroso, ironico, magnetico.

Myra sa tutto e Alla seconda umanità di Luigi Ballerini (Il Castoro)

Il romanzo di Ballerini ci fa riflettere, attraverso una storia distopica, sul nostro presente ipertecnologico. Nel mondo di Ale e Vera non c’è bisogno di affannarsi per trovare le risposte alle domande quotidiane: non sai cosa metterti o che film guardare? Qual è la ragazza o il ragazzo che fa per te? Myra, il sistema operativo integrato nella vita di ogni cittadino, ti conosce bene e sa cosa è meglio per te. Ma in questo mondo perfetto qualcosa non funziona, e Vera lo sa e prova a ribellarsi, a scegliere da sola, a risvegliare la coscienza di chi le sta attorno. Ma deve stare attenta perché è difficile non farsi beccare dal nemico.
Tutte le domande di Myra troveranno risposta in Alla seconda umanità.

Come vivo ora di Meg Rosoff (Feltrinelli)

Daisy, quindici anni, viene mandata dal padre a vivere in Inghilterra dalla zia Penn e dai cugini. Dalla caotica Brooklyn la ragazza si trova catapultata in un’atmosfera quasi fiabesca, in una vita idilliaca gestita spensieratamente dalla tribù dei cugini bambini. Ma la serenità è presto stravolta: l’Inghilterra è invasa da un nemico, in una imprecisata guerra terroristico-mondiale e l’atmosfera diventa irreale, come in un incubo. Daisy dovrà affrontare l’orrore e la devastazione, la separazione, la fuga, ma troverà il modo di reagire, di sopravvivere. Sperimenterà per la prima volta la fame di cibo, il senso materno verso la cugina più piccola e quasi senza accorgersene diventerà donna. Una storia distopica e di formazione semplice e intensa, che parla di amore e di guerra. Meg Rosoff si rivela come sempre un’eccelsa narratrice.

Genesis di Bernard Beckett (Bur)

Anax, studentessa molto dotata, affronta la prova di ammissione all’Accademia. Cinque ore di esame davanti a una commissione inflessibile e imperscrutabile. Parlerà della vita e delle opere di Adam Forde, morto nel 2077, a diciannove anni, che col suo sacrificio ha dato origine a una nuova era e cambiato per sempre le sorti del mondo. Che cosa distingue l’essere umano dalla macchina? Le emozioni? La coscienza? L’anima? Se lo è chiesto Adam Forde e ora se lo chiede Anax, impegnata in un confronto con la storia e con se stessa che la porterà a scoprire una sorprendente verità. Un romanzo strepitoso, formidabile, che lascerà il lettore a bocca aperta fino all’ultima frase.

Dry di Neal Shusterman e Jarrod Shusterman (Il Castoro)

Questo romanzo appartiene al filone della fantascienza che affronta la questione dei cambiamenti climatici attraverso la distopia ed è chiamato “climate fiction”. Da tempo la siccità non dà tregua alla California. La vita di tutti è ormai diventata un’infinita lista di divieti: non si può innaffiare il prato, non si può riempire la piscina né fare docce troppo lunghe. Fino a quando, un giorno, dai rubinetti non scende più nemmeno goccia. La catastrofe della siccità ha inizio e improvvisamente la città diventa una zona di guerra: in preda alla disperazione, i vicini e le famiglie si scontrano alla ricerca di acqua. Quando i suoi genitori non fanno più ritorno a casa, Alyssa capisce che la sua vita e quella del fratello sono in grave pericolo. Un romanzo distopico cataclismatico che fa riflettere sull’attuale stato ambientale, sui cambiamenti climatici e sulle conseguenze delle scelte degli esseri umani.

Molto più di questo di Patrick Ness (Mondadori)

Nella prima pagina del romanzo, Seth, il protagonista, annega, solo e disperato, in un mare in tempesta, per poi risvegliarsi, nudo, assetato e affamato, ma vivo, in un luogo che assomiglia in tutto e per tutto alla città da cui lui e la sua famiglia sono fuggiti quando era bambino. Tutto intorno a lui gli sembra familiare, ma al tempo stesso gli appare anche completamente abbandonato, ricoperto come da uno strato di polvere. Dove si trova ora, quindi? È ancora vivo o si trova invece in una specie di limbo? Come può uscirne? Un romanzo meraviglioso, colmo di adrenalina e colpi di scena folgoranti. Patrick Ness si riconferma qui uno dei più grandi scrittori per ragazzi, che regala al lettore un’avventura distopica che lascia senza fiato.

GRANDE FESTA IN LIBRERIA! Da 50 anni felici di leggere insieme

50 anni libreria dei ragazzi

Che la festa abbia inizio alla Libreria delle Ragazze e dei Ragazzi!

📌 Sabato 14 maggio 2022
alla Libreria delle Ragazze dei Ragazzi, via Tadino 53, Milano

Una giornata-festival di eventi con autori e amici per festeggiare il nostro anniversario 
assieme a bambine e bambini, ragazze e ragazzi!

Diamo il via alle celebrazioni con il nostro amato pubblico! Sabato 14 maggio terremo il primo grande evento dell’anno per festeggiare con bambine e bambini, ragazze e ragazzi, i 50 anni della nostra Libreria. Vogliamo regalare una giornata-festival di primavera ricca di eventi, con autori e amici, per tutte le età, all’insegna della gioia e del ritrovarsi finalmente insieme con i nostri giovani lettori. Un primo festoso appuntamento per avvicinarci al compleanno ufficiale del 15 novembre!

In questa occasione, ogni area della nostra libreria sarà invasa da eventi gratuiti: risveglio con la mindfulnessletture con il Teatro del Burattolaboratori di manga, scrittura creativa, realizzazione libri mostruosi e creazione di avventure selvagge. Uno spazio speciale avranno le letture ad alta voce in italiano e ucraino con la collaborazione di Refugees Welcome Italia.

Un’arena sarà dedicata agli adolescenti, con incontri condotti dai ragazzi della Teen Social Radio che intervisteranno per il pubblico grandi autori fra cui Enrico Galiano, Alessandro Q. Ferrari, Christian Hill, Daniela Palumbo, Alessandro Gatti, Lucia Vaccarino e, come ospite d’onore, PERA TOONS, amatissimo fumettista, con quasi 3 milioni di fan sui social, costantemente in testa nelle classifiche dei libri più venduti per ragazzi, che in anteprima esclusiva presenterà nella nostra libreria l’attesissimo nuovo libro Giochi e risate (Tunué).

Lungo le nostre vetrine ospiteremo una maratona di disegno: chiunque, pennarelli alla mano, potrà disegnare pensieri felici da esporre in vetrina e ricevere la Coccarda di Ambasciatore della Libreria, con la missione di portare anche fuori la felicità di leggere.

A concludere la giornata, un grande evento finale per tutti: dopo uno spettacolo di letture con la nostra scimmietta mascotte Giovedì, inviteremo bambine e bambini a racchiudere in una capsula del tempo i propri sogni e propositi, messaggi da aprire in occasione dei 60 anni della libreria. Si chiude in musica con l’orchestra dei ragazzi del Golfo Mistico! I ragazzi dell’orchestra ci guideranno fuori dalla libreria in una parata musicale nel quartiere per diffondere l’allegria della nostra festa! Attenzione: portare con sé da casa uno strumento musicale (anche piatti e posate sono ammessi!).A

Tutti gli eventi sono gratuiti. È richiesta la prenotazione: tel. 02-29533555 / info@lalibreriadeiragazzi.it

Il programma:

Ore 10.30 | Spazio letture 

BUONGIORNO IN LIBRERIA!

Saluto di benvenuto e risveglio con la mindfulness, a cura della nostra libraia Silvia Neri.

Per tutte le età.

eventi singoli_sito_00

Ore 11.00-12.00 | Spazio letture
COME A TEATRO, CON SENDAK!
Letture con il Teatro del Buratto, a cura di Renata Coluccini

Uno dei classici più amati della letteratura per l’infanzia, Nel paese dei mostri selvaggi di Maurice Sendak, reinterpretato in una lettura teatrale a cura degli amici del Buratto.
Età: 3+

eventi singoli_sito_001

Ore 11.00-12.00 | Sala eventi
CHI SI SENTE UN… GATTO KILLER?
Laboratorio di storie pestifere con il disegnatore Andrea Musso (Edizioni Sonda)

Ogni avventura di Tuffy, il gatto più tenero e monello che c’è, è un concentrato di guai e di divertimento!
Un laboratorio su Il grande libro di Gatto Killer (Edizioni Sonda) di Anne Fine e Andrea Musso.
Con possibilità di scattarsi un gatto-selfie 😀
Età: 6+

eventi singoli_sito_1

Ore 11.00 | Arena Teens
A TU PER TU CON GLI AUTORI
Intervista ad ALESSANDRO GATTI e LUCIA VACCARINO 
A cura dei ragazzi di Teen Social Radio

Presentazione e firmacopie del libro Hotel mistero (Piemme)

Età: 11+

eventi singoli_sito_12

Ore 11.30 | Arena Teens
A TU PER TU CON L’AUTORE
Intervista a ENRICO GALIANO
A cura dei ragazzi di Teen Social Radio

Presentazione e firmacopie del libro La società segreta dei Salvaparole (Salani)

Età: 8+

eventi singoli_sito_13

Ore 12.00-13.00 | Sala Eventi
CREA IL TUO LIBRO MOSTRUOSO!
Laboratorio per essere autori e illustratori per un giorno, con l’illustratrice Giuliana Donati

Costruiamo, rileghiamo e completiamo insieme il nostro libro: il protagonista è un piccolo mostro peloso sperduto in una grande città. Chi è? Da dove viene? Cosa gli succederà? Per un giorno diventa autore ed illustratore, e crea tu la tua storia, quella che vorresti trovare in libreria!  
In omaggio ai partecipanti un segnalibro “mostruoso”! 
Età: 4+

Ore 12.00-13.00 | Spazio letture
DA LEGGENDA MEDIEVALE A… GUINEFORT!
Lettura e laboratorio per scoprire come le storie si ispirano alle storie, con l’autrice Barbara Ferraro (Lupoguido)

Due fratelli scappano di casa per andare a cercare Guinefort, un cane magico che vive in Francia e può aiutare la loro mamma. L’autrice leggerà il libro ad alta voce, mostrerà le bellissime tavole e racconterà com’è nata questa storia, raccontando la leggenda medievale che l’ha ispirata e mostrando i bozzetti originali provenienti dal taccuino dell’illustratrice.
Un laboratorio sull’albo illustrato Guinefort di Barbara Ferraro, illustrato da Francesca Ballarini (Lupoguido).
Età: 6+

eventi singoli_sito_15

Ore 12.30 | Arena Teens
A TU PER TU CON L’AUTORE
Intervista a CHRISTIAN HILL
A cura dei ragazzi di Teen Social Radio
Età: 11+

eventi singoli_sito_16

Ore 14.30-15.30 | Sala eventi
CIAO MAMMA, VADO IN GIAPPONE!
Laboratorio di manga con il fumettista Enrico Pierpaoli (Tunué)

Frangipane, il cattivo della scuola, costringe Enrichetto Cosimo a dire che lui sa chi è Shimitsu Furukawa, creatore di Robostrak, e che a casa ha tutti i 32 manga autografati dall’autore. “Ah sì? E allora lunedì qui li voglio tutti”, reagisce Frangipane. Ed è così che Enrichetto, di sabato pomeriggio, parte per una missione impossibile: andare a Tokyo con Beatrice e Polletti per cercare gli albi di Robostrak e farseli dedicare dall’autore!
Un laboratorio sul libro Ciao mamma, vado in Giappone di Enrico Pierpaoli (Tunué)
Età: 8+

eventi singoli_sito_17

Ore 14.30-15.30 | Spazio letture
SI FA PRESTO A DIRE ELEFANTE 
Laboratorio per creare elefanti con Sergio Olivotti (Rizzoli)

Si può disegnare un elefante senza matite? Abbiamo elefanti nascosti in casa? Come appare un elefante nella nebbia? Sapremmo costruire una maschera da elefante per mimetizzarci nella giungla? Sapremmo disegnare un elefante col morbillo, un elefante visto da dietro, un elegante-elefante? Quanti tipi di zanne esistono? Queste e mille altre domande creative ci attendono. Portare tanta fantasia!
Un laboratorio sul libro Si fa presto a dire elefante di Sergio Olivotti (Rizzoli).
Età: 5+

eventi singoli_sito_18

Ore 15.00 | Arena Teens
A TU PER TU CON L’AUTRICE
Intervista a DANIELA PALUMBO
A cura dei ragazzi di Teen Social Radio
Età: 11+

eventi singoli_sito_19

Ore 15.30-16.30 | Sala eventi
SULLE TRACCE DEI LUPI
Laboratorio di avventure selvagge con Elisabetta Dami (Rizzoli)

Lupo Blu non riesce a cacciare ma ama raccontare, vivere secondo le leggi del Branco per lui non è facile. Poi però il Destino lo chiama a fare la propria scelta, e tutto cambia. Inizia un viaggio di conoscenza attraverso le quattro stagioni della vita e i quattro angoli del mondo. Passo dopo passo, la sua voce darà vita alle Storie di Lupo Blu, favole poetiche e senza tempo. Seguiremo le sue tracce nelle storie e scopriremo come si inventa una storia con un lupo protagonista!
Età: 8+

eventi singoli_sito_110

Ore 15.30-16.30 | Spazio letture
LABORATORIO DI LETTURE BILINGUE ITALIANO-UCRAINO
Con Refugees Welcome Italia

Un evento speciale per accorciare le distanze. Per ascoltare una storia sulla bellezza della natura e sulle meraviglie dell’immaginazione, imparando parole nelle rispettive lingue. Con il supporto di Refugees Welcome Italia, associazione che promuove l’inclusione delle persone rifugiate attraverso l’accoglienza in famiglia.
Un laboratorio sul libro Il custode del bosco di Oleksij Cherepanov (Il Castoro).
Età: 4+

🇺🇦 Субота 14 травня
Час 15.30-16.30 | Літературна хвилинка
МАЙСТЕР-КЛАС ДВОМОВНОЇ (ІТАЛО-УКРАЇНСЬКОЇ) ЛІТЕРАТУРИ
З Refugees Welcome Italia
 
Особлива подія, призначена для того, щоб скоротити дистанцію, слухаючи історію про красу природи та чудеса уяви і вивчаючи слова двома мовами. За підтримки Refugees Welcome Italia – асоціації, що допомагає інтеграції українських біженців через проживання в італійських родинах.
Майстер-клас по книзі Олексія Черепанова про хранителя лісу (Видавництво Il Castoro)
Вік: 4+
 
Запис за телефоном 02-29533555 / поштою info@lalibreriadeiragazzi.it
 
📍Книжковий магазин Libreria delle Ragazze dei Ragazzi, адреса via Tadino 53, Мілан
eventi singoli_sito_111

Ore 15.45 | Arena Teens
A TU PER TU CON L’AUTORE
Intervista a ALESSANDRO Q. FERRARI
A cura dei ragazzi di Teen Social Radio
Età: 11+

eventi singoli_sito_112

Ore 16.30-17.30 | Spazio letture
CHE ANIMALE SEI?
Laboratorio per trasformare la tua famiglia nella sua vera natura! Con l’autore Giuseppe Ferrario (Harper Collins Italia)

Thoni è un simpaticissimo tonno di sei anni e mezzo che sta per andare in vacanza dai nonni. Non vede l’ora, perché con lui ci saranno Marlin, Pempo, Cocò (e anche Rico…), i suoi inseparabili cugini! Insieme sono una forza della natura, ogni giorno si inventano avventure degne di quelle di Tigre Robot e missioni segrete che però a volte fanno buchi nell’acqua… E tu quali avventure vivi con la tua famiglia? E dì la verità… quali animali siete??
Un laboratorio sul libro Thoni e i suoi cugini (HarperCollins) di Giuseppe Ferrario
Età: 6+

eventi singoli_sito_113

Ore 16.30 | Arena Teens
INCONTRA PERA TOONS!

Presentazione in anteprima esclusiva del nuovo libro “Giochi e risate” (Tunué). 

A seguire FIRMACOPIE. Con Pera Toons e Teen Social Radio

Spazio al nostro ospite d’onore, amatissimo fumettista, con quasi 3 milioni di fan sui social, costantemente in testa nelle classifiche dei libri più venduti per ragazzi. In anteprima esclusiva presenterà nella nostra libreria l’attesissimo nuovo libro Giochi e risate. Pronti a mettervi in gioco? L’autore ci sfiderà in una travolgente gara di battute, indovinelli, enigmi e rebus per tantissime risate assicurate!
A seguire, firmacopie disegnato con l’autore.
Per ogni copia acquistata, in regalo la spilla di Pera Toons!
Per tutte le età.

eventi singoli_sito_114

Ore 18.00:

IL GRAN FINALE!
Spettacolo di letture con la scimmietta-mascotte Giovedì,
e parata musicale nel quartiere con l’orchestra dei ragazzi del Golfo Mistico

Concludiamo in bellezza con un grande evento finale dedicato a tutti! Spazio alla nostra adorabile e divertente scimmietta mascotte Giovedì: fra letture, risate e ricordi della nostra lunga storia, inviteremo i bambini a racchiudere nelle capsule del tempo i loro sogni e propositi, messaggi da aprire in occasione dei 60 anni della libreria. 

Si chiude in musica con l’orchestra dei ragazzi del Golfo Mistico! I ragazzi dell’orchestra ci guideranno fuori dalla libreria in una parata musicale nel quartiere per diffondere l’allegria della nostra festa! 
Attenzione: portare con sé da casa uno strumento musicale (anche piatti e posate sono ammessi!)
Per tutte le età.

eventi singoli_sito_117

Tutto il giorno | In vetrina! 
MARATONA DI DISEGNO
Prendi matite e pennarelli e scatena la fantasia! Una postazione fissa allestita lungo le vetrine, attrezzata per disegnare liberamente pensieri felici e messaggi per la libreria, per tappezzare di colori le vetrine e portare all’esterno la nostra allegria.
Per chi farà un disegno, in regalo la Coccarda di Ambasciatore della Libreria, con la missione di portare anche fuori la felicità di leggere!
Per tutte le età.

eventi singoli_sito_115

Tutto il giorno

TEATRINO DI GIOVEDÌ

Vieni a conoscere Giovedì, la scimmietta più simpatica che c’è! Scatta una foto ricordo, da portare a casa con te.

Per tutte le età.

eventi singoli_sito_116

Tutti gli eventi sono gratuiti. È richiesta la prenotazione: tel. 02-29533555 / info@lalibreriadeiragazzi.it

Tutti gli eventi di maggio in libreria!

Eccovi il calendario “Primavera in libreria” di maggio con l’immancabile Lia e tre scrittrici, ospiti d’eccezione: Martina Folena, Cosetta Zanotti e Elisa Vincenzi!

LIBRI PER CELEBRARE LA GIORNATA DELLA TERRA

"Cosa diventeremo? Riflessioni intorno alla natura" di Antje Damm, Orecchio Acerbo
Immagine tratta da “Cosa diventeremo? Riflessioni intorno alla natura”, di Antje Damm, Orecchio Acerbo.

Gli albi illustrati che parlano di ecosostenibilità e salvaguardia del pianeta sono il modo migliore per prepararsi all’Earth Day, la più grande manifestazione ambientale del pianeta, un momento in cui tutti i cittadini del mondo si uniscono per celebrare la Terra e promuoverne la salvaguardia. Le Nazioni Unite celebrano questa ricorrenza ogni anno, un mese e un giorno dopo l’equinozio di primavera, ovvero il 22 aprile.

Negli ultimi anni l’editoria per ragazzi ha prestato un’attenzione via via crescente alla questione ambientale, al cambiamento climatico e al tema dello sviluppo umano sostenibile attraverso la realizzazione di una serie di albi illustrati molto interessanti.

Di seguito una selezione di albi di qualità adatti ad essere letti in modo autonomo o condivisi.

 

Un libro per raccontare la salvaguardia del pianeta ai più piccoli
“La Terra vista da qui”, di Satoe Tone, Kite.

La terra vista da qui di Satoe Tone, pubblicato da Kite Edizioni con la traduzione di Giulia Belloni, propone atmosfere semplici e adatte ai più piccoli, pur veicolando il complesso messaggio relativo all’importanza della salvaguardia della natura. Una numerosa famiglia di pinguini percorre tutti gli angoli del pianeta alla ricerca di un luogo in cui vivere, ma viene scoraggiata dalla devastazione che regna ovunque e decide di spingersi fin sulla Luna; da quella distanza, accorgendosi di quanto è meravigliosa la Terra, i pinguini scelgono di tornare indietro e di impegnarsi per salvarla.

 

Un libro per incontrarsi e confrontarsi 
Il sogno del Nautilus
“Il sogno del Nautilus”, di David Almond, illustrazioni di Ulrke Wiesmüller, Orecchio Acerbo.

Il sogno del Nautilus di David Almond e Dieter Wiesmüller, edito da Orecchio Acerbo e tradotto da Damiano Abeni, è un albo straniante che pone il lettore davanti a uno scenario post-apocalittico, con l’innalzamento dei mari che ha sconvolto le civiltà lasciando i monumenti architettonici come uniche memorie del passato. Nautilus, delfini, squali e capodogli si interrogano sulla scomparsa dell’umanità e sulla sua vocazione distruttrice in un albo dal taglio fortemente malinconico e inquieto.

 

Un libro per riflettere
Il fato di Fausto
“Il fato di Fausto. Una favola dipinta”, di Oliver Jeffers, Zoolibri.

Una novità editoriale molto attesa è Il fato di Fausto. Una favola dipinta, scritto e illustrato da Oliver Jeffers e tradotto e pubblicato da Zoolibri. In questa opera la natura interroga l’uomo su cosa significa possedere, amare e capire lo spazio attorno a noi. Il protagonista del racconto è il signor Fausto, convinto di possedere ogni cosa del mondo e desideroso di fare la conta dei suoi averi: fiori, pecore, alberi, laghi, montagne Fino a quando, solcato il mare, la natura lo lascerà solo, appunto, davanti al suo fato. Anche questa volta, Jeffers ha realizzato un’opera dalla potente prosa e dalle illustrazioni essenziali – ma sempre nel suo inconfondibile stile – in grado di toccare il cuore e stimolare la ragione di grandi e piccini.

 

Un libro per farsi domande
“Cosa diventeremo? Riflessioni intorno alla natura”, di Antje Damm, Orecchio Acerbo.

Un’opera originale, a metà tra il disegno e la fotografia, è Cosa diventeremo? Riflessioni intorno alla natura di Ante Djamm (Orecchio Acerbo, traduzione di Anna Becchi): l’autrice qui pone al giovane lettore oltre sessanta domande: le piante hanno diritti? Che ne dici di vivere in libertà per sempre? Cosa possiamo imparare dalla natura? Quale domanda vorresti fare ad un animale?. Domande che costituiscono la base per lunghe e profonde conversazioni, in un susseguirsi di affascinanti fotografie.

Grazie alla loro capacità di far ragionare e di rappresentare un luogo d’incontro tra adulti e bambini, questo genere di libri può essere considerato, senza dubbio, un patrimonio imprescindibile per la crescita e lo sviluppo del pensiero critico.

 

Un libro per diventare natura
“Come un albero”, di Maria Gianferrari, illustrazioni di Felicita Sala, Rizzoli.

Avete mai pensato a quanto anche noi possiamo essere simili agli alberi? Come un albero, di Maria Gianferrari e accompagnato dalle stupende illustrazione di Felicita Sala (premiata come Migliore Illustratrice al premio Andersen 2020), ci fa riflettere su quanto anche noi esseri umani siamo affini agli alberi. La nostra spina dorsale non assomiglia forse al tronco degli alberi? Anche il nostro essere comunità ci avvicina al mondo della natura. D’altronde, gli umani, così come gli alberi, possono unirsi a formare una foresta: non è questa la nostra forza più grande? Molto interessanti sono anche le pagine finali di questo albo illustrato, che offrono informazioni sull’anatomia degli alberi e consigli su come salvare un albero.

 

Un manuale per agire
“Il manuale delle 50 piccole rivoluzioni per cambiare il mondo”, di Pierdomenico Baccalario e Federico Taddia, illustrazioni di Antongionata Ferrari, Il Castoro.

E per tutti coloro che vogliono mettersi alla prova per cambiare in meglio il mondo e credono che anche una piccola azione possa fare la differenza, vi suggeriamo Il manuale delle 50 (piccole) rivoluzioni per cambiare il mondo, di Pierdomenico Baccalario e Federico Taddia, illustrazioni di Antongionata Ferrari, Il Castoro, Milano, 2018.

Cliccando qui troverete un breve video di presentazione.

Librai e libraie alle scuole Stoppani e Bacone di Milano

Il viaggio della nostra mostra fra le classi

Si è conclusa da poco la mostra-mercato che nelle ultime settimane abbiamo allestito presso l’istituto comprensivo A. Stoppani e la scuola primaria Bacone, a Milano, coinvolgendo anche alcune classi delle medie della Santa Caterina.
Ci piacerebbe parlarvi di questa esperienza che, come sempre, è stata un’avventura che ci ha arricchiti enormemente. Il tutto è stato possibile grazie alle insegnanti, da sempre grandissime promotrici della lettura a scuola, che – con grande sforzo, sacrificio e determinazione – ci hanno permesso di realizzare la mostra. Le ringraziamo di cuore!
 
Abbiamo portato a scuola, in palestra alla Stoppani e nella sala cinema alla Bacone, più di 1’000 libri, per le diverse classi, differenti per generi e tipologie, ma anche adatti a coloro che non parlano bene l’italiano o che hanno bisogno di linguaggi specifici.
Un piccolo assaggio di quella che è la nostra libreria, che sebbene sia molto vicina alle scuole, non è conosciuta da tutti i bambini e le bambine. Ogni mattina abbiamo oltrepassato i cancelli della scuola con i nostri libri nello zaino, libri di poesia di cui abbiamo letto l’incipit o brani salienti per rompere il ghiaccio e per conoscerci meglio, creando l’atmosfera giusta per esplorare il mondo attraverso una storia. Il resto lo hanno fatto loro, i bambini e le bambine, tenendosi per mano mentre ascoltavano, alzando la mano per esprimere a turno le proprie idee, ascoltando con emozione il proprio compagno esporre le sue, e ridendo insieme per quelle battute che sono sempre capaci di restituire la leggerezza che rende tutto più piacevole.
Perché le storie servono anche a questo: a stare insieme, a sentirsi parte di una comunità che nelle parole e nelle illustrazioni coglie un’opportunità, quella di una vita più piena a cui dare infiniti e diversi finali.
 
Sono state due settimane bellissime e smontare la mostra è come tornare a casa da un lungo viaggio, mille emozioni diverse si mischiano alla nostalgia di un’avventura che vorremmo non finisse mai.
Torniamo in libreria per tanti nuovi progetti, le valigie sempre pronte per ripartire e le porte spalancate, come a dire: vi aspettiamo a casa, la vostra.
 
Sei un insegnante e ti farebbe piacere organizzare un’attività a scuola? Contattaci allo 02-29533555 o scrivici a info@lalibreriadeiragazzi.it per saperne di più!

Non solo italiano!

Due versioni dello stesso corso a cura di Ramona Parenzan (editrice e autrice Watta edizioni): mercoledì 20 aprile (ore 17.00-19.00) in presenza e giovedì 5 maggio (ore 17.30-19.00) online su Google Meet.

LIBRI PER BAMBINI CHE PARLANO DI PASQUA, DI UOVA E DI GALLINE

Illustrazione tratta da “L’uovo” di Britta Teckentrup, Uovonero.

Chi dice uovo dice sorpresa, e non solo quella che ogni bambino si aspetta di trovare nelle cioccolatose uova pasquali. La natura si è davvero sbizzarrita nel dare alle uova forme, colori e dimensioni estremamente diverse da una specie animale all’altra, ma sempre sorprendenti.

Una varietà nella quale riconosciamo e apprezziamo alcune caratteristiche ricorrenti: la piacevole superficie, perfettamente levigata o leggermente porosa; e quella speciale struttura curvilinea che conferisce ad esse una inaspettata resistenza, nonostante l’apparente fragilità.

Ma la vera sorpresa, naturalmente, palpita e cresce là sotto il guscio, preparandosi alla vita: uccelli, rettili, insetti, anfibi, molluschi…se solo potessimo dare un’occhiata a cosa succede dentro un uovo prima che la piccola creatura ne esca per sempre… In realtà, un modo c’è: un libro!

In quest’ultimo anno, per una strana congiuntura, diversi editori hanno deposto nelle nostre librerie dei bellissimi libri sulle uova. A dozzine! Ne siamo rimasti piacevolmente sorpresi e ve ne vogliamo proporre alcuni, che affrontano l’argomento da diversi punti di vista e con diverse soluzioni. E non manca un gallinario!

 

 

 

 

 


Per saperne di più: cosa succede dentro un uovo?
“Dentro le uova” di Clara Corman. La Margherita edizioni.

DENTRO LE UOVA  –  di Clara Corman, ed. La Margherita

Guardare cosa c’è dentro, cosa c’è dietro, cosa c’è prima… ci sono libri che tutti i bambini conoscono fin da piccoli, e che qui ci vengono in soccorso: i libri con le finestrelle. Questo cartonato di medio formato si rivolge a bambini sicuramente più grandicelli, naturalisti in erba che possono sollevare il flap a forma di uovo posto al centro di ogni pagina di destra, per scoprire che animale sta crescendo sotto il guscio. I testi sono sintetici ma scientificamente precisi e, sulla pagina di sinistra, vengono brevemente descritte anche caratteristiche e comportamento della specie corrispondente.

 

 

 

 


“Fatti assodati sulle uova” di Lena Sjöberg. Camelozampa.

FATTI ASSODATI SULLE UOVA di Lena Sjoberg, ed. Camelozampa

Per saperne ancora un po’ di più, ecco uno sfizioso approfondimento da proporre all’attenzione di bambini dai 6 anni. Sapere come fa a respirare un pulcino dentro l’uovo, quante uova deponeva un dinosauro (lo sapete che anche loro costruivano i nidi?), come fanno i ragni ad appendere le uova alle loro ragnatele…anche qui informazioni rigorosamente scientifiche, ma nelle ultime pagine non mancano divertenti notizie di tutt’altra natura: qualche consiglio su come decorare le uova pasquali, per esempio, e poi tanti proverbi divertenti e un sacco di curiosità.

 

 

 

 

 


“I miei primi esperimenti con l’uovo” di Cécile Jugla, Jack Guichard. Editoriale Scienza.

I MIEI PRIMI ESPERIMENTI. L’UOVO – di Cécile Jugla e Jack Guichard, ed. Editoriale Scienza

Provare per credere: se qualcuno non si fidasse di così tante informazioni e volesse verificarne qualcuna di persona, ecco un praticissimo manuale ad uso dei più curiosi, con semplici esperimenti che si possono comodamente fare a casa. Basta aprire il frigorifero e procurarsi un comunissimo uovo di gallina. Dalle più semplici osservazioni ravvicinate per guardare meglio come è fatto fuori e dentro, alle prove di galleggiamento per calcolare quanto è “vecchio” un uovo, alle gustose prove di cottura che ci fanno anche capire di cosa sono composte le varie parti.

 

 

 

 

 

 


L’uovo è anche un elemento ricorrente nelle espressioni artistiche, mitologiche e culturali dei popoli
“L’uovo” di Britta Teckentrup. Uovonero

L’UOVOdi Britta Teckentrup, ed. Uovonero

Un elemento naturale di apparente semplicità, in realtà complesso ed elegante come un uovo, viene qui raccontato con un linguaggio scientifico che accosta i dati biologici ad altri saperi come mitologia, arte e religione. Quasi per riprendere la perfezione dell’oggetto descritto, anche il libro che abbiamo fra le mani ha qualcosa di mirabilmente definito ed equilibrato nella scelta del formato, della carta utilizzata, della grafica. Un piccolo capolavoro!

 

 

 

 

 

 

 


Libri illustrati che hanno per protagonisti pulcini e galline, per riflettere o per divertirsi
“Le galline di Sonya” di Phoebe Wahl. Natura e Cultura editrice.

LE GALLINE DI SONYA – Phoebe Wahl, ed. Natura e cultura

Parlando di libri e di uova, non poteva mancare qualche storia con il più familiare degli animali produttori di uova, la gallina. Eccone una che ci ha colpito non solo per le bellissime illustrazioni, avvolgenti e pastose, ma anche per la storia che parla di cose profonde come il valore della vita, la famiglia e l’empatia, con parole semplici e immagini di grande calore. Il papà di Sonya affida alla bambina tre morbidissimi pulcini, che lei accudisce amorevolmente facendoli diventare galline adulte. Una notte una volpe si infila nel pollaio e porta via una delle tre galline: anche la volpe ha una cucciolata da sfamare, spiega il papà, ogni creatura ha una dignità e degli affetti dei quali prendersi cura.

 

 

 

 

 

 

 

 


“Luisa. Le avventure di una Gallina” di Kate DiCamillo. Giunti.

LUISA. LE AVVENTURE DI UNA GALLINA – di Kate DiCamillo e Harry Bliss, ed. Giunti

Si cambia completamente scenario con le rocambolesche vicende di Luisa, gallina simpatica e temeraria che di starsene tranquilla nel pollaio proprio non ne vuol sapere. Scorrerie piratesche, movimentate piste di circo, ladruncoli di polli… le sue scorribande hanno sempre finali piuttosto burrascosi, e a Luisa non resta che tornarsene ogni volta con le penne ripiegate al punto di partenza: al calduccio del suo pollaio, dove schiacciare un pisolino insieme alle sue compagne e rimettersi in forma, per la prossima avventura.

 

 

 

 

 

 


E per finire… tutto, ma proprio tutto sulle nostre amiche galline!
“Il Gallinario” di Barbara Sandri, Francesco Giubbilini, Camilla Pintonato. Quinto Quarto.

IL GALLINARIO – di Barbara Sandri, Francesco Giubbilini, Camilla Pintonato, ed. Quinto Quarto

E da ultimo, dopo tanto parlare di uova e di galline, guardate cosa abbiamo scovato per voi: un delizioso libro per sapere tutto ma proprio tutto su un animale che riserva incredibili sorprese, proprio come le uova delle quali abbiamo tanto parlato! E non dite che sapete già tutto: come ci vede una gallina? Quante centinaia di razze esistono? In cosa il loro scheletro assomiglia a quello di alcuni dinosauri? Che tipo di musica preferiscono? E soprattutto, la domanda che tutta l’umanità si ripete da sempre da secoli e forse millenni: è nato prima l’uovo o la gallina?

 

 

 

 

 

 

 


La Pasqua è nell’aria: scopri qui tutti i nostri titoli a tema pasquale! Se verrai in libreria dal 1 al 16 aprile, trova il pulcino nascosto tra i libri: riceverai un dolce regalo in omaggio!
Inoltre, per qualsiasi ordine effettuato sul nostro sito fino al 13 aprile, inseriremo nel pacco una sorpresa pasquale per te!

pasqua promo sito_banner

pulcino_banner