La repubblica delle farfalle

Matteo Corradini

10,50

Disponibile

COD: 978881707876 Categoria:
Numero di pagine 288
Pubblicato 15/01/2015
Editore RIZZOLI
ISBN 978881707876
Dimensioni 22x14 cm
Formato Brossura

Matteo Corradini racconta in questo romanzo la resistenza opposta al regime nazista, alle persecuzioni, alla fame, alla morte, da un gruppo di ragazzi a Terezin. In questo ghetto, che diventò ben presto un vero e proprio campo di concentramento, via di transito per i campi di sterminio, i ragazzi venivano separati dai genitori, e alloggiati in caseggiati divisi per sesso. Sappiamo che venne organizzata una scuola clandestina, che vi venne preparata e rappresentata l’opera Brundibar, ma pochi sanno che alcuni tenaci gruppi di ragazzi diedero vita a riviste clandestine.

Matteo Corradini immagina il racconto di un membro della redazione di Vedem, una rivista redatta a mano che conteneva disegni, poesie, racconti di vita quotidiana del campo, notizie, della quale ci restano alcuni numeri conservati nel Memorial di Terezin e nel museo Yad Vashem di Gerusalemme. Attraverso le sue parole gli avvenimenti del campo scorrono sotto gli occhi del lettore.

Il consiglio del tuo libraio


Un libro importante, sia per quello che racconta, offrendo a giovani lettori informazioni sulla vita quotidiana di altri ragazzi in un campo come Terezin, sia per come lo racconta. Le parole di Matteo Corradini sono essenziali, ma proprio per questo suscitano grandi emozioni. Credo che questo romanzo che narra di un nucleo di ragazzi “resistenti”, che non si lasciarono piegare da ciò che li opprimeva e li schiacciava, sia uno dei migliori libri per ragazzi sulla Giornata della Memoria.

 

Additional Information

età

,