Una ragazza senza ricordi

Frances Hardinge

18,00

5 disponibili

COD: 978880467991 Categoria:
Numero di pagine 444
Pubblicato 2017
Editore Mondadori
ISBN 978880467991
Traduzione G. Iacobaci, C. Lionetti
Dimensioni 14,0x21,5 cm
Formato Rilegato con sovraccoperta

Triss ha un’unica certezza: da quando è caduta nel fiume Macaber, nella sua vita tutto è cambiato. Era una notte buia, di cui non riesce a ricordare nulla. I minuti passati sott’acqua sembrano averla trasformata: Pen, la sorellina di nove anni, ha paura di lei, e continua a dire che in realtà Triss non è più Triss. Sembrano pensarla così anche i suoi genitori, che bisbigliano sottovoce dietro porte chiuse celando segreti e misteri, come le lettere che continuano a ricevere da Sebastian, il figlio morto in battaglia durante la Prima guerra mondiale. E intanto Triss ha continuamente fame, una fame insaziabile e brutale, piange lacrime di ragnatela e si ritrova in un corpo sempre più fragile, che sembra fatto di foglie e fango.

Ben presto, Triss scopre l’esistenza di un perfido architetto che vive tra il mondo reale e l’Altronde, una dimensione popolata di malevole creature senza volto, ed è lì che Triss e Pen devono avventurarsi, prima che sia troppo tardi.

Un romanzo unico e profondo, in cui una scrittura magistrale dipinge un mondo lontano eppure vicinissimo, pieno di sfumature e soglie da oltrepassare.

Il consiglio del tuo libraio


Un romanzo da attraversare, che spazia dal noir alla storia, dall’introspezione al giallo. Un viaggio piacevolmente lungo fatto di suspence, misteri, contraddizioni da percorrere insieme al complesso personaggio di Triss. Per tutti i giovani adulti appassionati di incognite da scoprire.

 

Additional Information

età