In offerta!

Il Piccolo Principe

7,90 7,50

Category: Tag: Autore: Antoine de Saint-Exupéry Illustratore: Axel Scheffler Editore: Gribaudo Pubblicato: 2015 Pagine: 128 Traduzione: Yasmina Mélaouah Dimensioni: 14x20 Formato: Rilegato

Costretto a un atterraggio di fortuna nel deserto del Sahara, un pilota sta cercando di riparare il proprio aereo quando sente una vocetta che gli dice: “Per favore… Disegnami una pecora!”. Stupito di trovare un’altra anima viva in mezzo a quel nulla di sole e di sabbia, il pilota alza gli occhi e si trova di fronte uno strano ometto, un bambino vestito da principe, che non risponde alle sue domande ma insiste a chiedergli di disegnargli una pecora. Il piccolo principe proviene da un pianeta lontanissimo, dove vive solo con l’unica compagnia della sua amica rosa: l’asteroide B 612 ha ben tre vulcani, ma è talmente piccolo che basta spostare la sedia per vedere innumerevoli tramonti in un solo giorno. Il bambino racconta all’uomo degli incredibili e assurdi abitanti dei pianeti visitati prima di giungere sulla Terra e dell’incontro con la volpe del deserto che gli ha fatto capire il significato dell’amicizia, della sua nostalgia della rosa e della sua voglia di tornare a casa. Quando l’uomo e il bambino dovranno separarsi, saranno consolati dalla sicurezza che il loro legame durerà  oltre ogni distanza e dalla speranza di incontrarsi di nuovo, un giorno. Perché anche se si sono incontrati per caso, alla fine si sono scelti. La copertina diventa un poster con le stelle che si illuminano al buio.

Disponibile

Costretto a un atterraggio di fortuna nel deserto del Sahara, un pilota sta cercando di riparare il proprio aereo quando sente una vocetta che gli dice: “Per favore… Disegnami una pecora!”. Stupito di trovare un’altra anima viva in mezzo a quel nulla di sole e di sabbia, il pilota alza gli occhi e si trova di fronte uno strano ometto, un bambino vestito da principe, che non risponde alle sue domande ma insiste a chiedergli di disegnargli una pecora. Il piccolo principe proviene da un pianeta lontanissimo, dove vive solo con l’unica compagnia della sua amica rosa: l’asteroide B 612 ha ben tre vulcani, ma è talmente piccolo che basta spostare la sedia per vedere innumerevoli tramonti in un solo giorno. Il bambino racconta all’uomo degli incredibili e assurdi abitanti dei pianeti visitati prima di giungere sulla Terra e dell’incontro con la volpe del deserto che gli ha fatto capire il significato dell’amicizia, della sua nostalgia della rosa e della sua voglia di tornare a casa. Quando l’uomo e il bambino dovranno separarsi, saranno consolati dalla sicurezza che il loro legame durerà  oltre ogni distanza e dalla speranza di incontrarsi di nuovo, un giorno. Perché anche se si sono incontrati per caso, alla fine si sono scelti. La copertina diventa un poster con le stelle che si illuminano al buio.

età

,

Genere