Il grande ascensore di cristallo

Roald Dahl

12,00

Disponibile

COD: 978886918871 Categoria: Tag:
Numero di pagine 186
Pubblicato 10/11/2016
Editore SALANI
ISBN 978886918871
Traduzione P. F. Paolini
Formato Rilegato

Il grande ascensore di cristallo è il seguito de La fabbrica di cioccolato, ma anche un incredibile romanzo a sé stante, scatenato e sarcastico. Una presa in giro delle campagne pubblicitarie che sorgono intorno ai viaggi interplanetari, con Presidenti infantili devoti alla loro Tata e Alberghi Spaziali infestati da malefiche uova: i Cnidi Vermicolosi. E per ogni circostanza il signor Wonka, proprietario della fabbrica, ha una trovata, una battuta, una stupefacente soluzione: un po’ prestigiatore, un po’ clown, un po’ filosofo. Così come doveva essere Roald Dahl.

Chi è l'autore


Roald Dahl è nato nel 1916 nel Gailes, da genitori norvegesi. Dopo aver trascorso l’infanzia e l’adolescenza in Inghilterra, a diciotto anni parte per l’Africa. Durante la Seconda guerra mondiale è stato pilota nella RAF, ma la sua prima missione si è conclusa con uno schianto al suolo, dal quale è uscito vivo per miracolo. Dopo il congedo, raggiunge gli Stati Uniti per conto del controspionaggio alleato e lì scopre la sua vocazione di scrittore. Dopo qualche sceneggiatura, negli anni Ottanta inizia a scrivere quelli che possono essere considerati i suoi capolavori: Il GGG (1982), Le streghe (1983) e Matilde (1988). Muore nel 1990. Numerosissimi i riconoscimenti che gli sono stati attribuiti in vita e dopo la morte: dal 2006 in varie nazioni (fra cui Gran Bretagna e Stati Uniti) ogni anno si celebra il Roald Dahl Day, il 13 settembre, nel giorno del suo compleanno.

Chi è l'illustratore


Quentin Blake è un illustratore inglese nato nel 1932, famoso per aver illustrato, con tratti esilaranti e acuti, i romanzi di Roald Dahl. Docente per oltre vent’anni al Royal College of Art, ha collaborato con tanti altri autori, tra cui Bianca Pitzorno, ed è autore lui stesso. Ha ricevuto, fra gli altri, il Premio Children’s Laureate (1999) e il Premio Andersen per l’illustrazione (2002). Nel 2004 è stato insignito in Francia del titolo di Cavaliere delle Arti e delle Lettere. Fra i libri di cui è anche autore ricordiamo: Si può essere giovani almeno due volte!, La storia della rana ballerina e Il libro delle storie di Quentin Blake.

Additional Information

età

,