’45

Maurizio A. Quarello

19,00

Esaurito

COD: 978889906451 Categoria: Tag:
Numero di pagine 94
Pubblicato 2017
Editore Orecchio Acerbo
ISBN 9788899064518
Formato Rilegato

Un altro inverno, e gli Alleati ancora non sono arrivati. Sui monti del nord dell’Italia le bande partigiane si vanno ingrossando dei giovani che rifiutano di arruolarsi nelle fila della Repubblica di Salò e fuggono dalle deportazioni in Germania. Le azioni partigiane si fanno sempre più audaci, contro i repubblichini, contro i tedeschi. Più numerosi anche i rastrellamenti, più feroci le rappresaglie. Poi, finalmente, l’ordine dell’insurrezione. Tutti a valle, per unirsi ai nuclei cittadini, agli operai in rivolta. Per riscattarsi dal fascismo, per liberarsi dai tedeschi prima ancora dell’arrivo degli Alleati. E intrecciata alla grande storia, quella minuta di Maria. Delle sue apprensioni per il marito partigiano e per il figlio alpino in Russia; della sua paura per i soldati della Wehrmacht che le piombano in casa; della sua gioia per la Liberazione e per il ritorno del figlio; della pietà per quel soldato tedesco ora vinto e prigioniero.

Il consiglio del tuo libraio


I rastrellamenti nazisti, il mondo contadino che combatte, le rappresaglie delle bande contro i tedeschi, le azioni di sabotaggio contro le sedi dei repubblichini. Poi la liberazione che viene dal cielo, il segnale per l’insurrezione decisiva combattuta tra le macerie. Quarello dedica l’opera ai suoi nonni, si ispira alla loro storia e ce la racconta ad altezza d’uomo, quindi da una grande altezza, quella che ha permesso a loro e a tanti altri di difendersi, di vincere la battaglia contro nemici pareggiando il conto con la propria umanità.

 

Additional Information

età