Libri al cinema

A inizio settembre arriva al cinema Città di carta, film tratto da un romanzo di John Green, autore anche di Colpa delle stelle, libro e film di enorme successo internazionale.

È l'appuntamento più recente di una serie di uscite cinematografiche ispirate a libri per ragazzi: dalla terza e ultima parte di Lo Hobbit, al terzo film della trilogia Hunger Games, fino a Insurgent, secondo episodio della saga di DivergentE ancora, pensando ai più piccoli a HOME - A casa, il film d'animazione Dreamworks ispirato a Quando gli alieni trovarono casa, di Adam Rex.

Se avete amato questi film, eccovi i libri da cui sono nati. 

a cura di La Libreria dei Ragazzi

In Home - A Casa, la Terra viene conquistata dai Boov, una razza aliena dall'aspetto buffo che si sposta per l'universo su gigantesche astronavi, fino a quando non approda nel nostro mondo e decide di farne la sua nuova casa. La giovane Tip, la sua gatta Pig e l'alieno Oh diventano l'ultima, improbabile, speranza per il mondo. Il regista Tim Johnson ha adattato per lo schermo la storia scanzonata, ironica e divertente di Adam Rex - Quando gli alieni trovarono casa - adattandola al ritmo della narrazione cinematografica. 

La trilogia di film tratta da Lo Hobbit, classico di J.R.R. Tolkien, racconta le avventure di Bilbo Baggins nel suo viaggio con il mago Gandalf e tredici Nani per reclamare la Montagna Solitaria dal drago Smaug.

Se il problema di molti adattamenti cinematografici è cosa tagliare per ragioni di tempo e di struttura narrativa, Lo Hobbit è l'esempio opposto: da un libro di medie dimensioni sono stati tratti ben tre film, con il necessario inserimento di una lunga serie di episodi inediti. Il problema opposto a quello che il regista Peter Jackson aveva dovuto affrontare anni prima nell'adattamento Il Signore degli Anelli.

In Home - A Casa, la Terra viene conquistata dai Boov, una razza aliena dall'aspetto buffo che si sposta per l'universo su gigantesche astronavi, fino a quando non approda nel nostro mondo e decide di farne la sua nuova casa. La giovane Tip, la sua gatta Pig e l'alieno Oh diventano l'ultima, improbabile, speranza per il mondo. Il regista Tim Johnson ha adattato per lo schermo la storia scanzonata, ironica e divertente di Adam Rex - Quando gli alieni trovarono casa - adattandola al ritmo della narrazione cinematografica. 

In Home - A Casa, la Terra viene conquistata dai Boov, una razza aliena dall'aspetto buffo che si sposta per l'universo su gigantesche astronavi, fino a quando non approda nel nostro mondo e decide di farne la sua nuova casa. La giovane Tip, la sua gatta Pig e l'alieno Oh diventano l'ultima, improbabile, speranza per il mondo. Il regista Tim Johnson ha adattato per lo schermo la storia scanzonata, ironica e divertente di Adam Rex - Quando gli alieni trovarono casa - adattandola al ritmo della narrazione cinematografica. 

In Home - A Casa, la Terra viene conquistata dai Boov, una razza aliena dall'aspetto buffo che si sposta per l'universo su gigantesche astronavi, fino a quando non approda nel nostro mondo e decide di farne la sua nuova casa. La giovane Tip, la sua gatta Pig e l'alieno Oh diventano l'ultima, improbabile, speranza per il mondo. Il regista Tim Johnson ha adattato per lo schermo la storia scanzonata, ironica e divertente di Adam Rex - Quando gli alieni trovarono casa - adattandola al ritmo della narrazione cinematografica. 

In Home - A Casa, la Terra viene conquistata dai Boov, una razza aliena dall'aspetto buffo che si sposta per l'universo su gigantesche astronavi, fino a quando non approda nel nostro mondo e decide di farne la sua nuova casa. La giovane Tip, la sua gatta Pig e l'alieno Oh diventano l'ultima, improbabile, speranza per il mondo. Il regista Tim Johnson ha adattato per lo schermo la storia scanzonata, ironica e divertente di Adam Rex - Quando gli alieni trovarono casa - adattandola al ritmo della narrazione cinematografica. 

La discussione su libri vs. film è sempre aperta e destinata a restare senza vincitori, ma è indubbio che un buon adattamento permetta di riscoprire come nuovo un libro già amato, e di avvicinarsi per la prima volta a un titolo altrimenti sconosciuto.

65 milioni di copie solo negli Stati Uniti: questo è il successo della trilogia Hunger Games di Suzanne Collins. Il grande successo di botteghino e le dimensioni considerevoli del volume hanno fatto sì che il capitolo finale della trilogia venisse suddiviso in due film - come già capitato in passato con i film tratti da Harry Potter e i Doni della morte. Le avventure di Katniss al cinema si concluderanno a dicembre 2015.

La discussione su libri vs. film è sempre aperta e destinata a restare senza vincitori, ma è indubbio che un buon adattamento permetta di riscoprire come nuovo un libro già amato, e di avvicinarsi per la prima volta a un titolo altrimenti sconosciuto.

65 milioni di copie solo negli Stati Uniti: questo è il successo della trilogia Hunger Games di Suzanne Collins. Il grande successo di botteghino e le dimensioni considerevoli del volume hanno fatto sì che il capitolo finale della trilogia venisse suddiviso in due film - come già capitato in passato con i film tratti da Harry Potter e i Doni della morte. Le avventure di Katniss al cinema si concluderanno a dicembre 2015.

La discussione su libri vs. film è sempre aperta e destinata a restare senza vincitori, ma è indubbio che un buon adattamento permetta di riscoprire come nuovo un libro già amato, e di avvicinarsi per la prima volta a un titolo altrimenti sconosciuto.

65 milioni di copie solo negli Stati Uniti: questo è il successo della trilogia Hunger Games di Suzanne Collins. Il grande successo di botteghino e le dimensioni considerevoli del volume hanno fatto sì che il capitolo finale della trilogia venisse suddiviso in due film - come già capitato in passato con i film tratti da Harry Potter e i Doni della morte. Le avventure di Katniss al cinema si concluderanno a dicembre 2015.

La discussione su libri vs. film è sempre aperta e destinata a restare senza vincitori, ma è indubbio che un buon adattamento permetta di riscoprire come nuovo un libro già amato, e di avvicinarsi per la prima volta a un titolo altrimenti sconosciuto.

65 milioni di copie solo negli Stati Uniti: questo è il successo della trilogia Hunger Games di Suzanne Collins. Il grande successo di botteghino e le dimensioni considerevoli del volume hanno fatto sì che il capitolo finale della trilogia venisse suddiviso in due film - come già capitato in passato con i film tratti da Harry Potter e i Doni della morte. Le avventure di Katniss al cinema si concluderanno a dicembre 2015.

La discussione su libri vs. film è sempre aperta e destinata a restare senza vincitori, ma è indubbio che un buon adattamento permetta di riscoprire come nuovo un libro già amato, e di avvicinarsi per la prima volta a un titolo altrimenti sconosciuto.

65 milioni di copie solo negli Stati Uniti: questo è il successo della trilogia Hunger Games di Suzanne Collins. Il grande successo di botteghino e le dimensioni considerevoli del volume hanno fatto sì che il capitolo finale della trilogia venisse suddiviso in due film - come già capitato in passato con i film tratti da Harry Potter e i Doni della morte. Le avventure di Katniss al cinema si concluderanno a dicembre 2015.

Continua il successo del filone distopica dedicato al pubblico Young Adult: dopo Divergent, film tratto dall’omonimo romanzo di Veronica Roth,  è appena arrivato sul grande schermo Insurgent, il secondo capitolo della saga. Anche in questo caso il terzo volume, Allegiant, sarà adattato in due film, entrambi previsti in uscita nel 2016.

L’autore del libro, John Green, ha scritto diversi libri destinati a ragazzi adolescenti tra cui Cercando Alaska, Will ti presento Will, e Teorema Catherine.

Continua il successo del filone distopica dedicato al pubblico Young Adult: dopo Divergent, film tratto dall’omonimo romanzo di Veronica Roth,  è appena arrivato sul grande schermo Insurgent, il secondo capitolo della saga. Anche in questo caso il terzo volume, Allegiant, sarà adattato in due film, entrambi previsti in uscita nel 2016.

Continua il successo del filone distopica dedicato al pubblico Young Adult: dopo Divergent, film tratto dall’omonimo romanzo di Veronica Roth,  è appena arrivato sul grande schermo Insurgent, il secondo capitolo della saga. Anche in questo caso il terzo volume, Allegiant, sarà adattato in due film, entrambi previsti in uscita nel 2016.

Continua il successo del filone distopica dedicato al pubblico Young Adult: dopo Divergent, film tratto dall’omonimo romanzo di Veronica Roth,  è appena arrivato sul grande schermo Insurgent, il secondo capitolo della saga. Anche in questo caso il terzo volume, Allegiant, sarà adattato in due film, entrambi previsti in uscita nel 2016.

Continua il successo del filone distopica dedicato al pubblico Young Adult: dopo Divergent, film tratto dall’omonimo romanzo di Veronica Roth,  è appena arrivato sul grande schermo Insurgent, il secondo capitolo della saga. Anche in questo caso il terzo volume, Allegiant, sarà adattato in due film, entrambi previsti in uscita nel 2016.

Infine, l'anno scorso è uscito il film Colpa delle stelle tratto dall’omonimo romanzo di John Green. Quest'anno Green vedrà un altro dei suoi libri sul grande schermo, con l'adattamento di Città di Carta. Al centro della storia non solo l'amore di Quentin per Margo ma un'avventura di scoperta e formazione dedicata a un gruppo di ragazzi per la prima volta alle prese con scelte importanti. John Green è anche autore di Cercando Alaska, Will ti presento Will, e Teorema Catherine.  

Infine, l'anno scorso è uscito il film Colpa delle stelle tratto dall’omonimo romanzo di John Green. Quest'anno Green vedrà un altro dei suoi libri sul grande schermo, con l'adattamento di Città di Carta. Al centro della storia non solo l'amore di Quentin per Margo ma un'avventura di scoperta e formazione dedicata a un gruppo di ragazzi per la prima volta alle prese con scelte importanti. John Green è anche autore di Cercando Alaska, Will ti presento Will, e Teorema Catherine.  

Infine, l'anno scorso è uscito il film Colpa delle stelle tratto dall’omonimo romanzo di John Green. Quest'anno Green vedrà un altro dei suoi libri sul grande schermo, con l'adattamento di Città di Carta. Al centro della storia non solo l'amore di Quentin per Margo ma un'avventura di scoperta e formazione dedicata a un gruppo di ragazzi per la prima volta alle prese con scelte importanti. John Green è anche autore di Cercando Alaska, Will ti presento Will, e Teorema Catherine.  

Infine, l'anno scorso è uscito il film Colpa delle stelle tratto dall’omonimo romanzo di John Green. Quest'anno Green vedrà un altro dei suoi libri sul grande schermo, con l'adattamento di Città di Carta. Al centro della storia non solo l'amore di Quentin per Margo ma un'avventura di scoperta e formazione dedicata a un gruppo di ragazzi per la prima volta alle prese con scelte importanti. John Green è anche autore di Cercando Alaska, Will ti presento Will, e Teorema Catherine.  

Infine, l'anno scorso è uscito il film Colpa delle stelle tratto dall’omonimo romanzo di John Green. Quest'anno Green vedrà un altro dei suoi libri sul grande schermo, con l'adattamento di Città di Carta. Al centro della storia non solo l'amore di Quentin per Margo ma un'avventura di scoperta e formazione dedicata a un gruppo di ragazzi per la prima volta alle prese con scelte importanti. John Green è anche autore di Cercando Alaska, Will ti presento Will, e Teorema Catherine.  

La Libreria dei Ragazzi


Milano
Via Alessandro Tadino, 53
Brescia
Via San Bartolomeo, 15/A
P.IVA 01426160154
R.E.A. Milano 837054